Malattie della pelle nei gatti (foto)

Le malattie della pelle nei gatti si verificano abbastanza spesso e sono uno dei motivi più comuni per contattare un veterinario. Fortunatamente, tali problemi di salute sono facilmente curabili nella maggior parte dei casi. Le loro cause possono essere infezioni, reazioni allergiche o malfunzionamenti nel lavoro degli organi interni.

Di seguito sono riportate le principali malattie della pelle nei gatti - nelle foto e con le raccomandazioni per il loro trattamento. È importante ricordare che gli stessi sintomi possono essere causati da cause diverse. Pertanto, prima di iniziare il trattamento, è necessario stabilire esattamente la fonte del malessere dell'animale.

Parassiti della pelle

Se il gatto si comporta irrequieto, prude continuamente, quindi, molto probabilmente, la ragione di questo sono le pulci. Se l'animale ha l'opportunità di camminare all'esterno, può anche essere infettato da acari a base di erbe. Dopo aver ispezionato attentamente la pelliccia del gatto, è facile rilevare le stesse pulci o i loro escrementi sotto forma di piccoli granelli neri. Di solito, non è difficile per i proprietari identificare le malattie della pelle causate dai parassiti nei gatti. La foto dà un'idea di come appaiono le tracce della loro attività di vita.

Per rimuovere le pulci, puoi usare le gocce applicate sulla pelle di un animale nell'area del garrese. Si consiglia di acquistare tali farmaci in cliniche veterinarie, poiché nei negozi di animali è più probabile che si verifichi un falso. Inoltre, lavare i pavimenti, i tappeti, lavare le lenzuola - in tutti questi luoghi possono rimanere uova di pulci. Un efficace mezzo di prevenzione è un collare speciale, specialmente per i gatti che sono per strada.

tigna

Alcuni disturbi degli animali domestici possono essere pericolosi per i loro proprietari. Le malattie della pelle nei gatti che vengono trasmesse agli esseri umani sono infezioni fungine che causano tigna. È consigliabile iniziare il trattamento in una fase iniziale. Il segno principale di privazione sono le zone con i capelli caduti, che il gatto costantemente graffia. Un altro sintomo è che la pelle si sfalda, formando la forfora.

Per trattare il lichene, gli agenti antifungini sono usati sotto forma di unguenti e, se necessario, compresse. Se il gatto ha un cappotto lungo e spesso, devi tagliarlo. Questo è fatto in modo che l'unguento possa essere applicato alle aree interessate della pelle. In casi trascurati, prescrivere bagni con calce di zolfo.

Acne (acne)

L'infiammazione delle ghiandole sebacee si verifica in tutte le razze. Ma il più spesso ci sono tali malattie della pelle in gatti di sfingi. La localizzazione delle eruzioni cutanee può essere diversa. Nelle sfingi, l'acne si verifica nella base della coda, sul retro, sullo stomaco e sotto la mascella inferiore. Sembra che i follicoli neri dell'acne, a volte intorno a loro ci sia arrossamento. Nei gatti soffici, questa malattia di solito si verifica sul muso.

L'acne nelle fasi iniziali viene trattata con lavaggi. L'area interessata deve essere immersa con acqua calda, sapone battericida, quindi lavarla e asciugarla con un asciugamano. Nei casi più gravi vengono utilizzati gel speciali a base di clorexidina, che possono essere acquistati negli ospedali veterinari.

Infezioni batteriche

L'acne, come le ferite e i tagli, può causare malattie batteriche della pelle nei gatti. I sintomi possono differire a seconda di come procede il processo infiammatorio. Con una versione secca della malattia, sulla pelle compaiono noduli densi e croste scagliose. Il corso umido della malattia è caratterizzato da bagnatura delle aree infette, arrossamento e formazione di ascessi.

I foci secchi sono trattati con agenti antibatterici Miramistina e Levomikol. Le aree bagnate sono trattate con spray essiccante. Se l'infiammazione non passa, prescrivere un ciclo di antibiotici.

Malattie cutanee allergiche nei gatti: foto e trattamento

Le allergie negli animali domestici non sono rare. La variante più frequente nei gatti è l'ipersensibilità ai morsi delle pulci. Esternamente, tale allergia può manifestarsi sotto forma di calvizie delle singole aree cutanee, prurito, comparsa di macchie, il cui colore può variare dal rosa al grigio scuro.

Il trattamento in questo caso è quello di eliminare l'animale dalle pulci. In questo caso, la reazione allergica apparirà per qualche tempo anche dopo la scomparsa degli insetti. Infine, i sintomi saranno dopo 5-6 settimane.

Oltre alle pulci, le allergie negli animali possono causare cibo o stimoli esterni. Tali casi sono più difficili da trattare. Dopo tutto, determinare l'allergene non è così semplice.

Dermatite atopica

Malattie cutanee allergiche nei gatti, causate da fattori esterni, si manifestano nell'arrossamento di aree cutanee su cui c'è poca lana. Ad esempio, sull'addome o sui cuscinetti delle zampe. Poi ci sono croste e pustole. Tale reazione può essere causata dal contatto con polline di fiori, detergenti, farmaci, ecc.

Per determinare quale particolare allergene abbia causato dermatite, è necessario condurre test clinici. Quando si trova una fonte di irritazione della pelle, un animale dovrebbe essere protetto da esso. Se l'allergene non può essere determinato, vengono prescritti antistaminici.

Intolleranza alimentare

L'allergia al cibo può manifestarsi anche come problemi della pelle. La sintomatologia è la stessa della dermatite atopica. L'allergia per nutrire i gatti è rara. Pertanto, anche un veterinario esperto non può sempre determinare rapidamente la causa del malessere dell'animale.

Se l'allergia alimentare è stabilita con precisione, è necessario cambiare la dieta dell'animale domestico. Un altro tipo di cibo o cibo domestico, inclusi cibi contenenti carne e vitamine, contribuirà ad eliminare le malattie allergiche della pelle nei gatti. Il trattamento nelle fasi iniziali può includere anche i farmaci antipruritici se l'animale è prurito.

Acaro dell'orecchio

Ci sono diversi tipi di acari che causano malattie della pelle nei gatti sulle orecchie. Possono essere infettati per strada o in contatto con altri animali. Un gatto, preoccupato dagli acari, scuote la testa e si gratta l'orecchio. Ci sono altri sintomi Includono arrossamento, perdita di capelli e secrezioni scure nell'orecchio. Manifestazioni simili possono verificarsi anche nelle infezioni batteriche. Pertanto, per stabilire una diagnosi accurata, è necessario mostrare l'animale al veterinario.

Per il trattamento degli acari dell'orecchio vengono utilizzati preparati speciali sotto forma di gocce e unguenti. Si consiglia inoltre di rimuovere le emissioni scure con cotone idrofilo o panno di cotone morbido.

Alopecia psicogena

A volte un gatto così attentamente e per lungo tempo a leccare se stesso che sulla pelle appaiono punti calvi. Questo comportamento è solitamente causato dallo stress. Ma va ricordato che le allergie, comprese le pulci e le malattie fungine della pelle nei gatti sono molto più probabilità di causare calvizie. Perciò, prima di tutto, è necessario controllare la presenza di parassiti in un animale, e anche assicurarsi che non sia un'ipersensibilità a certe sostanze irritanti dell'ambiente esterno.

Il trattamento consiste nell'eliminare i fattori che causano stress in un gatto. Potrebbe anche richiedere una barriera meccanica che impedisca all'animale di leccarsi.

Sindrome di Cushing

Relativamente rare sono le malattie della pelle nei gatti causate da disturbi ormonali. Uno di questi disturbi è la sindrome di Cushing. La sua causa è l'eccessiva produzione dell'ormone cortisolo da parte delle ghiandole surrenali . La malattia può anche verificarsi a seguito di assunzione di determinati farmaci.

Un eccesso di cortisolo colpisce l'intero corpo. Ma le manifestazioni cutanee della malattia sono particolarmente evidenti. La lana diventa più rara, quindi appaiono punti calvi. La pelle diventa sottile e vulnerabile ai danni meccanici. La ferita per molto tempo non guarisce. Le punte delle orecchie diventano flaccide e arricciate.

Il trattamento può includere varie misure, a seconda delle cause e del decorso della malattia. Se la sindrome di Cushing è causata dall'assunzione di farmaci contenenti cortisolo, questi vengono sostituiti con altri farmaci. Se la causa è l'iperattività della ghiandola surrenale, è prescritto un farmaco. A volte ricorrere alla chirurgia. È efficace nel caso in cui solo una ghiandola surrenale funzioni in modo errato. In tale situazione, la sua rimozione chirurgica può risolvere il problema.

Raccomandazioni finali

Sopra elencati sono le più comuni malattie della pelle nei gatti. La foto e la descrizione dei sintomi nella maggior parte dei casi consentono di posizionare correttamente la diagnosi corretta sul proprio animale domestico con elevata precisione. Tuttavia, i metodi di trattamento valgono ancora la pena discutere con un veterinario.

You May Also Like

New Articles

Reader's Choice

© 2023 ologimp.com